Seguici sui social

Pagamento delle tasse con lieve ritardo: assenza di sanzioni

Il lieve inadempimento, l’errore scusabile o il ritardo di pochi giorni nel versamento delle tasse non farebbe scattare le sanzioni da parte dell’Agenzia Entrate. Ciò poichè mancherebbero gli elementi dell'intenzionalità e della volontà elusiva da parte del contribuente. E' quanto stabilito dalla Commissione Tributaria Regionale della Toscana con una recentissima pronuncia (Sent. n. 470/9/18 dell’8.03.2018). 

Avv. Natascia Martinoia